MILAN: ALLEGRI SEMPRE PIÙ SULLA GRATICOLA


Ha definitivamente rotto con i senatori dello spogliatoio
tempo: 47ms
RSS
24/04/2012 -

Secondo indiscrezioni raccolte da IlCalcio24.it Massimiliano Allegri rischia seriamente di non essere riconfermato per la prossima stagione, nonostante abbia un contratto con scadenza a giugno 2014. Il tecnico ha definitivamente rotto con i senatori dello spogliatoio, in particolare con Seedorf dopo la sostituzione contro il Bologna e il battibecco successivo negli spogliatoi. A mettere il carico ci ha pensato Berlusconi, voglioso di portare in rossonero Pep Guardiola, lo stesso presidente già da qualche settimana ha manifestato il suo dissenso su alcune scelte del tecnico.

Pascal Desiato