LUCA SERAFINI: «GRAVE LA SITUAZIONE DEL MILAN. LA JUVENTUS HA UN GIOCO TROPPO DISPENDIOSO. INTER FUORI DALLA CORSA AL TITOLO»


"Nonostante il pari contro il Napoli il Milan resta la favorita al titolo"
tempo: 49ms
RSS
06/02/2012 -

Contattato in escluisva da IlCalcio24.com Luca Serafini, giornalista  Mediaset, ci illustra le sue sensazioni alla luce dei risultati di ieri in campionato:

Come giudica il momento del Milan?
"I rossoneri sono in grave emergenza, c'è un bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. Il mezzo vuoto è che tra squalificati e infortunati, compresi Gattuso e Cassano che ormai non vengono più contati tra gli infortuni, sia veramente difficile per Allegri riuscire ad imbastire una squadra decente da mettere in campo. Il mezzo pieno può essere rappresentato dal recupero alcuni infortunati. Nonostante il pari contro il Napoli, il Milan resta la favorita al titolo".

La Juventus?
"La Juventus credo che abbia e che ha avuto il pacchetto attaccanti più folto di tutte le squadre d'Europa. Il gioco che produce la squadra di Conte è molto dispendioso e alla lunga può portare a dei cali. Resto comunque del parere che la rosa dei bianconeri è ancora nettamente inferiore a quella del Milan."

Inter ormai fuori dai giochi dopo la sconfitta con la Roma?
"Non c'è mai un equilibrio nel giudicare l'Inter la verità è solo che negli ultimi due anni hanno venduto Eto'o e Balotelli e hanno preso i vari Forlan, Zarate, Castaignos che al momento non sono all'altezza della situazione. Scudetto? Ormai sono fuori dalla corsa".

Pascal Desiato

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.851 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210921' or (data='20210921' and ora<='163847'))
and id_arg = 1001130
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11001130NewsCampionatiLUCA SERAFINI: «Grave la situazione del Milan. La Juventus ha un gioco troppo dispendioso. Inter fuori dalla corsa al titolo»20120206204531inter, roma, juventus, calciomeracto"Nonostante il pari contro il Napoli il Milan resta la favorita al titolo"<P>Contattato in escluisva da <EM>IlCalcio24.com</EM> <STRONG>Luca Serafini</STRONG>, giornalista&nbsp; <EM>Mediaset</EM>, ci illustra le sue sensazioni alla luce dei risultati di ieri in campionato:</P> <P><STRONG>Come giudica il momento del <A class=link-6 href="/squadre/milan.cfm" target="">Milan</A>?<BR></STRONG>"I rossoneri sono in grave emergenza, c'è un bicchiere mezzo vuoto e mezzo pieno. Il mezzo vuoto è che tra squalificati e infortunati, compresi <A class=link-6 href="/personaggi/Gennaro-Gattuso.cfm" target="">Gattuso</A> e <A class=link-6 href="/personaggi/Antonio-Cassano.cfm" target="">Cassano</A> che ormai non vengono più contati tra gli infortuni, sia veramente difficile per <A class=link-6 href="/personaggi/Massimiliano-Allegri.cfm" target="">Allegri</A> riuscire ad imbastire una squadra decente da mettere in campo. Il mezzo pieno può essere rappresentato dal recupero alcuni infortunati. Nonostante il pari contro il <A class=link-6 href="/squadre/napoli.cfm" target="">Napoli</A>, il Milan resta la favorita al titolo". </P> <P><STRONG>La <A class=link-6 href="/squadre/juventus-fc.cfm" target="">Juventus</A>?<BR></STRONG>"La Juventus credo che abbia e che ha avuto il pacchetto attaccanti più folto di tutte le squadre d'Europa. Il gioco che produce la squadra di <A class=link-6 href="/personaggi/Antonio-Conte.cfm" target="">Conte</A> è molto dispendioso e alla lunga può portare a dei cali. Resto comunque del parere che la rosa dei bianconeri è ancora nettamente inferiore a quella del Milan."</P> <P><STRONG><A class=link-6 href="/squadre/inter.cfm" target=""><STRONG>Inter</STRONG></A> ormai fuori dai giochi dopo la sconfitta con la <A class=link-6 href="/squadre/roma.cfm" target="">Roma</A>?<BR></STRONG>"Non c'è mai un equilibrio nel giudicare l'Inter la verità è solo che negli ultimi due anni hanno venduto <A class=link-6 href="/personaggi/Samuel-Eto-o-Fils.cfm" target="">Eto'o</A> e <A class=link-6 href="/personaggi/Mario-Balotelli.cfm" target="">Balotelli</A> e hanno preso i vari <A class=link-6 href="/personaggi/Diego-Forlan.cfm" target="">Forlan</A>, <A class=link-6 href="/personaggi/Mauro-Zarate.cfm" target="">Zarate</A>, <A class=link-6 href="/personaggi/Luc-Castaignos.cfm" target="">Castaignos</A> che al momento non sono all'altezza della situazione. Scudetto? Ormai sono fuori dalla corsa".</P>C1000009adm001adm001serafini.jpgSiNserafini-milan-napoli-1001130.htmSiT1000007,T1000010,T1000011,T1000012,T1000013,T1000014,T1000015,T1000016,T1000017,T1000018,T1000019,T1000020,T1000021,T1000022,T1000023,T1000024,T1000025,T1000026,T1000027,T1000028100075501,02,03,06,07,09030582s

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013