LONDRA 2012: LA MALEDIZIONE DEL BRASILE CONTINUA, ORO AL MESSICO


Selecao battuta 2-1 dal Messico
tempo: 43ms
RSS
11/08/2012 -

Clamoroso epilogo delle Olimpiadi maschili di calcio: il Brasile strafavorito infatti ha perso contro la rivelazione Messico 2-1 e continua a non contare sulla sua bacheca neanche un oro olimpico.

La Selecao dopo 30" è già sotto: assurdo disimpegno di Rafael, che sbaglia e regala a Peralta il gol del vantaggio: inizia il monologo brasiliano con Neymar, Hulk e Oscar a spingere senza però essere mai troppo pungenti. Nella ripresa entra anche Pato ma la musica non cambia: al 70' ancora Peralta, con un colpo di testa all'interno dell'area, totalmente dimenticato dai difensori, affonda totalmente i verdeoro. Hulk accorcia al 90', all'ultimo respiro Oscar sbaglia un colpo di testa a distanza ravvicinata.

Nell'anno in cui doveva vincere ad occhi chiusi, Mano Menezes, dopo la Coppa America, fallisce anche qui e si prepara a salutare la Selecao: dall'altra parte strepitoso Messico, vincente anche senza la stella Dos Santos.

Luca Bonaccorso

Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.692 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210803' or (data='20210803' and ora<='220223'))
and id_arg = 1007418
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11007418NewsLondra 2012Londra 2012: la maledizione del Brasile continua, oro al Messico20120811180431brasile-messicoSelecao battuta 2-1 dal MessicoClamoroso epilogo delle Olimpiadi maschili di calcio: il Brasile strafavorito infatti ha perso contro la rivelazione Messico 2-1 e continua a non contare sulla sua bacheca neanche un oro olimpico.<BR><BR>La Selecao dopo 30" è già sotto: assurdo disimpegno di Rafael, che sbaglia e regala a Peralta il gol del vantaggio: inizia il monologo brasiliano con Neymar, Hulk e Oscar a spingere senza però essere mai troppo pungenti. Nella ripresa entra anche Pato ma la musica non cambia: al 70' ancora Peralta, con un colpo di testa all'interno dell'area, totalmente dimenticato dai difensori, affonda totalmente i verdeoro. Hulk accorcia al 90', all'ultimo respiro Oscar sbaglia un colpo di testa a distanza ravvicinata.<BR><BR>Nell'anno in cui doveva vincere ad occhi chiusi, Mano Menezes, dopo la Coppa America, fallisce anche qui e si prepara a salutare la Selecao: dall'altra parte strepitoso Messico, vincente anche senza la stella Dos Santos.<BR><BR>FL0141FL0141NEWS_1344700286_150148677.jpgSiNlondra-la-maledizione-del-brasile-continua-oro-al-messico-1007418.htmSi100205001,02,03010688

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013