ITALIA AI QUARTI CONTRO IL BELGIO. ONORE AGLI AUSTRIACI PER LA BELLA GARA DISPUTATA CONTRO GLI AZZURRI


Venerdì 2 luglio a Monaco di Baviera gli azzurri incrociano il Belgio dell'interista Lukaku
tempo: 41ms
RSS
28/06/2021 -

Sono serviti i tempi supplementari per decretare la vincente dell'ottavo di finale tra Italia e Austria. Partita tiratissima nei 90 minuti regolamentari di gioco. Immobile centra l'incrocio dei pali e poi è grazie all'ausilio del VAR che l'arbitro, Sig. Taylor, annulla un gol di testa di Arnautovic, che era riuscito ad ingannare Donnarumma in uscita. Nei supplementari segnano prima Chiesa e poi Pessina, entrambi entrati a gara in corso e soprattutto segnano in un momento cruciale della gara, quando ormai le energie psico-fisiche sono in calo e quando serve uno sforzo oltre i limiti per centrare l'obiettivo. Dopo i due gol dell'Italia, anche se la gara sembrava indirizzata sui binari azzurri, non mancano i brividi per i tifosi azzurri. Prima un miracolo di Donnarumma su un potente tiro di Schaube, poi il gol del 2-1 di Kalajdzic con un colpo di tesa su corner. L'Italia si serra nella sua linea difensiva e con tanta forza di volontà ottiene una qualificazione non facile. L'Austria esce davvero a testa alta e stupisce la prestazione fisica di tutti i suoi giocatori che hanno pressato su ogni palla gli avversari per 120'. Davvero da appludire la prestazione degli austriaci. E adesso, dopo qualche giorno di riposo, venerdì 2 luglio arriva l'ostacolo Belgio ai quarti (sconfitto di misura il Portogallo di Ronaldo). Ci sarà tanto da soffrire contro Lukaku e compagni, ma questa Italia ci fa ben sperare.

Alessandro Vispo



Query
Template: /notizie/index.cfm:19
Execution Time: 0.669 ms
Record Count: 1
Cached: No
Lazy: No
SQL:
SELECT * FROM news
where tipo ='news' and (data<'20210922' or (data='20210922' and ora<='133855'))
and id_arg = 1013795
and azienda like '%01%'
order by data desc,ora desc,id_arg desc
id_argtipoareaTitoloDataoraKeywordsdescrizionebreveDescrizioneufficiocittaAutoreid_inserimentoimmagineinhomeINSLIDERfonteinevidenzaidargomeidteampeopledoccorrelatiStartDateEndDateaziendaPROPRIETARIOriservatocontalettureesclusiva
11013795NewsEditorialeITALIA AI QUARTI CONTRO IL BELGIO. ONORE AGLI AUSTRIACI PER LA BELLA GARA DISPUTATA CONTRO GLI AZZURRI2021062805:44italia, belgio,lukaku, ronaldo,pessina, chiesa,mancini, vialli,gruppo,europei,donnarumma, hazard,austriaVenerdì 2 luglio a Monaco di Baviera gli azzurri incrociano il Belgio dell'interista Lukaku<p >Sono serviti i tempi supplementari per decretare la vincente dell'ottavo di finale tra Italia e Austria. Partita tiratissima nei 90 minuti regolamentari di gioco. Immobile centra l'incrocio dei pali e poi &#232; grazie all'ausilio del VAR che l'arbitro, Sig. Taylor, annulla un gol di testa di Arnautovic, che era riuscito ad ingannare Donnarumma in uscita. Nei supplementari segnano prima Chiesa e poi Pessina, entrambi entrati a gara in corso e soprattutto segnano in un momento cruciale della gara, quando ormai le energie psico-fisiche sono in calo e quando serve uno sforzo oltre i limiti per centrare l'obiettivo. Dopo i due gol dell'Italia, anche se la gara sembrava indirizzata sui binari azzurri, non mancano i brividi per i tifosi azzurri. Prima un miracolo di Donnarumma su un potente tiro di Schaube, poi il gol del 2-1 di Kalajdzic con un colpo di tesa su corner. L'Italia si serra nella sua linea difensiva e con tanta forza di volont&#224; ottiene una qualificazione non facile. L'Austria esce davvero a testa alta e stupisce la prestazione fisica di tutti i suoi giocatori che hanno pressato su ogni palla gli avversari per 120'. Davvero da appludire la prestazione degli austriaci. E adesso, dopo qualche giorno di riposo, venerd&#236; 2 luglio arriva l'ostacolo Belgio ai quarti (sconfitto di misura il Portogallo di Ronaldo). Ci sar&#224; tanto da soffrire contro Lukaku e compagni, ma questa Italia ci fa ben sperare.</p><p >Alessandro Vispo</p>ivomesivomesroberto-mancini.jpgSISitalia-ai-quarti-arriva-il-belgio-1013795.htmSI01,02,03,04,05,06,07,08,09,10,11010280n

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013