calcio mercato
William Hill Casino

COSTRUIRE IL FUTURO DEL CALCIO PULITO ATTRAVERSO COMMUNITY COACH


Community Coach
RSS
Torino, 18/10/2012 -

Ricordate Simone Farina? Sì, proprio lui, il difensore del Gubbio che rifiutò 200 mila euro per truccare una partita relativa allo scandalo del calcio scommesse. Ebbene, oggi ha deciso di intraprendere la nuova, interessantissima esperienza di “Community Coach” in Inghilterra, esattamente all’Aston Villa, dove insegnerà regole di lealtà sportiva. A trent’anni Simone Farina decide così di appendere le fatidiche scarpe al chiodo per dedicarsi all’insegnamento dei sani principi sportivi, dopo essere stato ingaggiato, dai “Villans” inglesi. Importanti le parole di elogio che sono arrivate da parte di Joseph Blatter, presidente della FIFA, “ E’ cruciale per il mondo del calcio schierarsi con i giocatori che difendono questo sport dalle combine. Sono modelli per la società e, soprattutto, per i bambini che amano il calcio. Auguri all’Aston Villa e a Simone, per la sua collaborazione”.

Finalmente una bella storia che ci riconcilia con il mondo del calcio, una notizia che inorgoglisce i fautori dei sani principi legati al pallone e alle sue vicende che, spesso, non risultano propriamente pulite. E noi, siamo lieti di comunicare questa splendida notizia e di parlare, una volta tanto, di qualcosa che ci appaga dal punto di vista umano. E’ un esempio pulito, quello di Simone, qualcosa da imitare e propagare a macchia d’olio a tutti, soprattutto ai giovani calciatori, come modello di cultura e scuola di vita. Noi che seguiamo questo pallone rotolante da diversi anni, abbiamo scritto e apprezzato la funzionalità legata alle Scuole Calcio, alle Individual Football Coaching e a partite e tornei per i più piccoli calciatori, organizzati nel tempo più per contribuire a migliorare le qualità tecniche che per migliorare quelle comportamentali e di lealtà sportiva.

Per questo la nascita di Community Coach ci giunge nuova, fresca, pulita, capace di dare una svolta significativa al desiderio profondo di insegnare ai più piccoli che il gioco del calcio è bello, che deve essere tale, senza l’ansia e la prepotenza di arrivare al successo a tutti i costi, anche con mezzi illeciti. Una cosa è il sogno realizzato con le proprie sole capacità e una cosa è arrivare per vie non propriamente edificanti, dal punto di vista morale. La rettitudine imparata da piccoli, sfocerà sicuramente a contribuire da adulti a formare uomini veri, dalle qualità interiori che potranno portare in campo, negli spogliatoi, nelle relazioni con i compagni di squadra e con gli avversari, perché si può perdere la partita sul campo e ammettere la superiorità dell’avversario. Non è un disonore! E, quando si scoprono e si dimostrano certi valori morali, siamo certi che anche coloro i quali nutrono nell’anima il torbido occulto della sporca combine a scopi di lucro, capiranno di non trovare intorno a loro terreno fertile da intaccare. Per questo desideriamo enfatizzare e incoraggiare la stupenda iniziativa dell’Aston Villa e di Simone Farina, perché vogliamo crearne tanti come lui . Dice Ron Noble, segretario generale dell’INTERPOL,“Simone è un difensore dentro e fuori dal campo, ha mostrato integrità e coraggio e deve diventare un esempio per i nostri giovani come Messi e Cristiano Ronaldo. All’Aston Villa avrà la possibilità di continuare a lavorare per mantenere il calcio pulito”.

E’ bello insegnare la lealtà e i sani principi legati al gioco più bello del mondo, e cioè a quel pallone rotolante che tutti i bimbi del mondo imparano a rincorrere istintivamente fin dalla più tenera età. Loro saranno gli uomini veri di domani, nel calcio come nella vita, e potranno tramandare gli stessi insegnamenti anche agli uomini di dopodomani. In fondo si deve pur cominciare a combattere questa dilagante piaga diventata ormai un malcostume di cattiva abitudine. I “furbi” intrallazzatori di oggi, saranno gli stupidi di domani e si convertiranno, perché tra le mura dello spogliatoio di un campo di calcio, non potranno più organizzare subdolamente i falsi risultati concordati prima del match. Questo lo speriamo vivamente, anche grazie a Simone Farina, all’Aston Villa e al Community Coach.

Salvino Cavallaro




Salvino Cavallaro

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013