calcio mercato
William Hill Casino

TUTTE LE INTERVISTE POST AJAX-MILAN. MISTER ALLEGRI: «LA SQUADRA HA FATTO PASSI AVANTI».


Tutte le interviste post Ajax-Milan. Mister Allegri: «La squadra ha fatto passi avanti«.
RSS
02/10/2013 -

Queste le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti di Ajax-Milan al termine del match valido per la seconda giornata del girone H di Champions League:

MASSIMILIANO ALLEGRI

"Sono molto contento di quello che ha fatto la squadra stasera, nel primo tempo abbiamo lasciato il gioco in mano loro, sapevamo che era una squadra esuberante, ma nel secondo tempo la squdara ha giocato bene e creato bene e siamo andati in svantaggio nel nostro momento migliore, rischiando di perdere una partita che non meritavamo di perdere. Birsa ha avvertito un fastidio all'adduttore durante il riscaldamento e a scopo precauzionale l'ho tenuto fermo. Domani recuperiamo, ora prendiamoci questo punto importante per la qualificazione, potevamo vincere e andare a 6 punti e quasi chiudere il discorso qualificazione ma 4 punti dopo due partite è un buon risultato. Credo che dietro ogni risultato ci sia il lavoro del gruppo.
Stasera il giallo Mario non lo meritava, ha preso tante botte, ha subito molti falli, ma deve rimanere sereno e pensare a lavorare per la squadra, che lavora per esaltare le punte, deve stare calmo per esaltare il lavoro della squadra. Montolivo ha disputato una buona partita. Balotelli non ci sarà per la Juve, la sua assenza peserà perchè ha qualità importanti ma la squadra farà bene. Il gruppo ha fatto passi in avanti con la Sampdoria ha disputato una partita difensiva e ordinata, concedendo poco e niente, stasera i ragazzi hanno giocato bene, credo che abbia giocato una buona partita difensiva nel primo tempo e tecnica nel secondo tempo".

ANDREA POLI

“Abbiamo concesso qualcosa nel primo tempo. Loro sono abili nel palleggio, ma nella seconda frazione siamo usciti molto bene, sfiorando il gol varie volte. Non mi pareva fossimo stanchi. Volevamo anzi la vittoria. Abbiamo avuto molte occasioni, quindi parlare di squadra stanca non credo proprio.
Abbiamo preso gol al 90', dopo non aver rischiato quasi nulla, ma anche questa volta dopo lo svantaggio, abbiamo cercato di recuperare ancora e ce l’abbiamo fatta. Vorrei sottolineare che abbiamo carattere da vendere, perché non è la prima volta che pur trovandoci in queste situazioni, sappiamo ribaltare il risultato.
A Torino abbiamo intenzione di andare a fare la nostra partita, cercando di fare un buon risultato. Questo abbiamo avere in testa. Le scusanti delle assenze non ci devono stare. Siamo in tanti e la rosa è ricca d’alternative e voglia di fare bene, per fare risultati positivi. Non ho visto nervoso Balotelli. Nel primo tempo ha faticato un po’ come tutti noi, ma poi si è sciolto. Ha tirato un rigore decisivo, quindi direi che ha avuto sangue freddo. È stata una gara dura, con un avversario difficile, ma avevamo voglia di fare il risultato. I difensori dell’Ajax erano molto validi tecnicamente, prediligono il palleggio. Chiaro nel primo tempo abbiamo faticato, ma nel secondo abbiamo giocato di più muovendoci meglio. Avevamo preparato la partita in questa maniera. Nel secondo tempo li abbiamo aggrediti di più e le cose sono andate meglio."



Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013