calcio mercato
William Hill Casino

BIANCONERI A REAZIONE: PARMA BATTUTO 2-0


Lichtsteiner-Pirlo in quattro minuti, ducali ko
RSS
Juventus Stadium, Torino, 25/08/2012 -

Per un momento si era temuto un rinvio per le condizioni meteorologiche sfarovevoli, ma il sopralluogo ha dato esito positivo: si gioca dunque sul bagnato a Torino. Primo tempo un po' avaro di emozioni, che nella ripresa vengono rese con grande prodigalità: Lichtsteiner prima e Pirlo poi, e in quattro minuti la Juventus sistema un Parma che comunque ci prova sino alla fine, ma senza ottenere i risultati sperati.

Juventus-Parma 2-0

Marcatori: 53' Lichtsteiner, 57' Pirlo

Arbitro: Romeo di Verona

Ammoniti: Biabiany (P), Mirante (P), Paletta (P), Valdes (P), Giovinco (J), Marchisio (J) Espulsi:

94'- Fischio finale: la Juventus porta a casa tre punti, che sono un ottimo trampolino per la stagione appena cominciata

90'- Ancora quattro minuti e le squadre potranno tornare negli spogliatoi

86'- Non ce la fa a continuare Giovinco, che esce in barella. Viene sostituito da De Ceglie


86'- Ninis ci prova dalla distanza: respinge Storari verso Gobbi, che ci riprova ma l'estremo difensore bianconero non si fa sorprendere sulla ribattuta

84'- Giovinco è claudicante dopo un contrasto con Pellè, entrano i sanitari in campo mentre il signor Romeo di Verona assegna un calcio di punizione per la Juve

80'- Continua la girandola delle sostituzioni: per il Parma esce Rosi ed entra Pellè

78'- Esce anche Vucinic: lascia il posto a Matri

77'- Pirlo, lancio lungo in area per Giovinco che prova il tiro, ma esce largamente. Il quarto uomo alza il tabellone: Fuori Lichtsteiner, dentro Padoin

74'- L'arbitro Romeo scrive sotto la colonnina degli ammoniti il nome di Claudio Marchisio

72'- Ammonito anche Valdes

72'- Scatta sulla fascia sinistra Biabiany, che dal fondo serve Belfodil, il quale però arriva in leggero ritardo e abbozza un tiro all'ultimo istante, che esce

67'- Sibilante tiro di Giovinco, ma esce a lato

66'- Romeo ammonisce Paletta: è il quarto giallo dell'incontro

65'- Cross spiovente dalla sinistra che cerca l'inserimento di Zaccardo. Il difensore parmense manda fuori di testa

64'- Giallo per Paletta

64'- Biabiany scocca un tiro abbastanza potente, che Storari non esita a mandare in angolo


59'- Entra Belfodil per Pabon

57'- Cambio per i gialloblù: esce Acquah, dentro Ninis

57'- Punizione di Pirlo battuta rasoterra: Mirante blocca sulla linea! La Juventus vorrebbe il gol. Romeo si consulta con l'arbitro d'area, che convalida la rete! Raddoppio fulmineo della Juve! Juventus-Parma 2-0

53'- Asamoah sale, palla al piede, sulla trequarti di sinistra. Supera in velocità un difensore, probabilmente Zaccardo, e la mette al centro. Lichtsteiner si avventa sulla palla e la manda in rete! Vantaggio bianconero! Juventus-Parma 1-0

51'- Vidal prova il filtrante per Vucinic, e riesce nel suo intento. Dal piede del montenegrino parte un tiro velenoso, che Mirante manda in angolo

50'- Asamoah riceve palla sul lato corto dell'area di rigore, lascia partire un diagonale rasoterra e Mirante si tuffa fuori tempo. Asamoah arriva in scivolata a porta vuota, ma spinge solamente la palla sul fondo

48'- FIne della prima frazione di gioco a reti inviolate: le squadre hanno passato i primi 45' soprattutto a studiarsi, per impostare meglio la tattica che verrà messa in atto nel secondo tempo, in cui la gara potrebbe giungere ad una radicale svolta

46'- Vucinic sale sulla trequarti di destra, va sul fondo e cerca di mettere al centro: il cross si trasforma in un tiro che sibila minacciosamente sopra la traversa

45'- 3' di recupero, quando ricomincia a piovigginare sullo stadio

35'- Vidal dal dischetto. Parte la rincorsa, tira alla destra del portiere del Parma che para! Grande Mirante! Ancora 0-0

32'- Vucinic passa per Lichtsteiner, che si inserisce in area ma viene falciato da Mirante, che viene ammonito: rigore!

25'- Ancora problemi alla spalla per Pabon, si vedrà se riuscirà a giocare ancora

20'- I medici sociali del Parma curano Pabon, che subito dopo rientra in campo

18'- Vucinic si insinua di testa ma la palla non trova lo specchio della porta

10'- Giovinco si lascia andare a terra in area di rigore, nel mezzo di una mischia a seguito di un calcio di punizione di Pirlo. L'arbitro non ci casca e lo ammonisce

3'- Biabiany ammonito per un intervento molto duro - ma non falloso - su Vidal, che resta a terra: partita subito accesa

0'- Comincia la gara

FORMAZIONI

Juventus (3-5-2): Storari; Bonucci, Marrone, Barzagli; Lichtsteiner (77' Padoin), Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco (86' De Ceglie), Vucinic (78' Matri). Riserve: Leali, Branescu, Chiellini, Masi, Pogba, , Boakye, Giaccherini, Quagliarella, . All.: Carrera.


Parma (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Acquah (57' Ninis), Parolo, Valdes, Gobbi; Pabòn (59' Belfodil), Biabiany. Riserve: Pavarini, Fideleff, Benalouane, Morrone, Musacci, Modesto, , Pellè. All.: Donadoni.

Samuel Boscarello

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Giro d`Italia: a Caltagirone la spunta il belga Wellens
di Ivano Messineo, Mercoledì 09 Maggio 2018
Il Conte pensiero
di Salvino Cavallaro, Mercoledì 21 Maggio 2014
Tosi: «Contento di aver fermato il Messina. Il Milazzo ha subito uno scippo»
della nostra redazione, Venerdì 25 Ottobre 2013
Tosi: «Saremo pronti per il Messina»
della nostra redazione, Lunedì 23 Settembre 2013